Ecco le detrazioni fiscali

L’Agenzia delle entrate, come ogni anno, ha aggiornato le guide sulle detrazioni fiscali per la casa per tutto il 2015. Le agevolazioni vanno dal 50%, per gli interventi di ristrutturazione, al 65% per quelli di riqualificazione.

In seguito alle novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2015, legge n. 190/2014, le guide fiscali sono disponibili on line sul sito istituzionale della dell’Agenzia delle entrate.

Per gli interventi di riqualificazione energetica delle abitazioni, come l’installazione di una caldaia a condensazione o del solare termico, la Legge di stabilità 2015 ha esteso il bonus nella misura massima al 65% a tutte le spese sostenute dal 1° gennaio fino al 31 dicembre 2015, mentre dal 1° gennaio 2016la misura del bonus scenderà al 36%.

Detrazioni-fiscali-2015-per-il-rifacimento-del-condizionamento
Detrazioni-fiscali-2015-ristrutturazione-impianti-elettrici-dell-antifurto
agevolazioni-fiscali-2015-per-impianti-idraulici-del-bagno-della-casa
abitazione-a-destinazione-residenziale

Il rifacimento e la ristrutturazione degli impianti elettrici ed idraulici di una casa residenziale o l’installazione dell’impianto fotovoltaico o e antifurtovideosorveglianza fanno parte degli incentivi del 50%. Tali detrazioni sono previsti solo ed esclusivamente per abitazioni a destinazione residenziale.

I beneficiari delle agevolazioni fiscali sono tutti coloro che effettuano le spese per gli interventi, quindi non solo i proprietari dell’immobile oggetto di ristrutturazione, ma anche i titolari di altri diritti reali, come:

  •       Nudi proprietari o usufruttuari
  •       Affittuari o comodatari
  •       Soci di cooperative divise o indivise
  •       Il promittente acquirente che abbia già registrato il compromesso

Per avere maggiori informazioni o chiarimenti, contattaci!